Chirp logoOrmai è possibile programmare le memorie di qualunque ricetrasmettitore recente tramite software.
Spesso però si tratta di programmi specifici che gestiscono un singolo modello e non permettono di riportare agevolmente la stessa programmazione su radio differenti.

CHIRP nasce proprio per rispondere all'esigenza di avere un solo strumento che gestisca allo stesso modo tutte le nostre radio.
Ad oggi sono quasi 70 i modelli supportati, in un solo programma a costo zero.

Nel corso della serata faremo conoscenza col software e tramite esempi pratici vedremo come è possibile programmare in maniera semplice ed uniforme le proprie radio.
Alcuni già lo conoscono ma sono certo troveranno pane per i loro denti quando andremo a vedere alcune delle funzionalità più avanzate.

Vi aspetto venerdi 22 marzo alle 21 presso la sezione.

73 de IZ3GME Marco

**** Qui potete trovare le slides usate per la serata ****